ONDA D’URTO – C’ERA UNA VOLTA

CERA_UNA_VOLTA_14_fotoby_SerenaCremaschi_web-680x365

Si può resistere al fascino del mondo delle favole? e se ci sommiamo l’arte circense, quella vera con i funamboli? macchinari scenici in movimento? costumi fantasiosi e colorati, musica, effetti pirotecnici … cosa immaginate possa uscire da un mix simile?! Uno spettacolo in cui ritroviamo tutti gli elementi che ci incantavano da bambini, quando ascoltavamo rapiti e silenziosi il racconto di una favola. Qui vi è una rilettura splendidamente interpretata, con ironia, simpatia e bravura di tutti gli attori. Ho riso, partecipato con sorpresa agli effetti scenici che si sono susseguiti sul palco. Mi sono ritrovata bambina (è pur vero che mi ci vuole davvero poco …) di fronte alla rappresentazione di quello che la mia fantasia all’epoca aveva visto scivolare su uno schermo immaginario.

Lo spettacolo era previsto solo ieri sera, nell’ambito di una manifestazione di 4 serate. La compagnia “Onda d’urto” sta portando lo spettacolo in tournée,  in giro per l’europa e a novembre oltreoceano. Lo spettacolo si chiama “C’era una volta”. Il costo del biglietto era inferiore all’ingresso di un cinema 5,00  euro. Pubblico ce ne era, ma mai quanto avrebbero meritato. Anche io l’ho saputo per passaparola, e così l’ho pubblicizzato. Semmai vi capitasse di incrociare un loro spettacolo, andateci. Meritano davvero tanto, sono bravissimi. E magari per un momento tornerete i bambini che siete stati.ineuroff

 

Annunci

Informazioni su lacantatricecalva

Se non fossi come sono, mai avrei iniziato a scrivere un blog e mi sarei persa un sacco di cose. Tipo.. ma che cos'è un Gravatar?! Bene se non ho fatto casini, almeno ad una cosa aprire un blog è servito.
Questa voce è stata pubblicata in Emozioni, sorprese, suggestioni e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a ONDA D’URTO – C’ERA UNA VOLTA

  1. Marco ha detto:

    Mi vengono in mente i sublimi versi di Rimbaud:« Ho teso corde da campanile a campanile; ghirlande da finestra a finestra; catene d’oro da stella a stella, e danzo. »

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...