LIVIANO OROLOGIO

SAMSUNG

Non so se vi è mai capitato di entrare in una stanza ed avere l’impressione che gli oggetti parlino. Questo è quanto è accaduto quest’estate, entrando nella sala di una mostra dedicata a Orologio Liviano. Gli oggetti utilizzati da Liviano, a cui è riuscito a dare una personalissima interpretazione, da banali e piuttosto anonimi, mi sono parsi vivi e capaci di trasmettere una strana suggestione. E’ la magia che di solito si verifica di fronte agli oggetti sui quali abbiamo impresso ricordi ed emozioni. Solo che in quel caso le emozioni provenivano dall’esterno, dalla capacità di rendere un paio di vecchie scarpe qualcosa di più, di colpire allo stomaco guardando un manichino con una pietra conficcata nel cuore,
un orologio che riesce a trasmettere il senso del trascorrere del tempo, due teste stilizzate che canalizzano la passione e l’intimità degli amanti. Mi sono persa seguendo le immagini che si susseguivano nella sala, le didascalie a volte ironiche, a volte pensieri che si sono impressi nella mente. Ora che ho aperto il blog, nella scelta dell’immagine che potesse rappresentare il mio “gravatar” ho scelto una sua opera.

Banalmente qualcuno penserà che l’abbia scelta per la testa calva. Forse un motivo potrebbe essere quello, ma il motivo principale è che quella testa chiusa e compressa da un coperchio mi ha fatto pensare a tutto ciò che non ci permettiamo di essere. A tutte le emozioni, i pensieri che reprimiamo e che copriamo con un massiccio coperchio perché non emergano. E ogni giorno lentamente moriamo, come nella bellissima poesia di Martha Medeiros “Lentamente muore”. Sono grata a Liviano per avermi concesso l’utilizzo dell’immagine, e gli sono grata per aver condiviso le sue emozioni attraverso le sue opere.

SAMSUNGALBA E TRAMONO LIVIANO OROLOGIO

???????????????????

 

Annunci

Informazioni su lacantatricecalva

Se non fossi come sono, mai avrei iniziato a scrivere un blog e mi sarei persa un sacco di cose. Tipo.. ma che cos'è un Gravatar?! Bene se non ho fatto casini, almeno ad una cosa aprire un blog è servito.
Questa voce è stata pubblicata in Emozioni, sorprese, suggestioni, Spazio per gli amici e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a LIVIANO OROLOGIO

  1. Marco ha detto:

    Più spesso capita di entrare in stanze in cui gli oggetti non hanno un’Anima e tacciono. Ben vengano le emozioni da te vissute, che siano silenziose o silenziosamente “rumorose”.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...